Sistemi di trattamento e accumulo delle acque meteoriche afferenti l’assetto attuale dell’aeroporto di Firenze
INFRASTRUTTURE DI VOLO

Sistemi di trattamento e accumulo delle acque meteoriche afferenti l’assetto attuale dell’aeroporto di Firenze

Oggetto del lavoro

Realizzazione sistema di trattamento e accumulo delle acque meteoriche e miglioramento dei sistemi idraulici Air Side del sedime dell’aeroporto di Firenze. – periodo 1 – fase 1 del programma di adeguamento e miglioramento dei sistemi idraulici air-side del sedime

Committente

Toscana Aeroporti

Il progetto prevede la realizzazione di idonei sistemi di trattamento delle acque di prima pioggia dilavanti rispettivamente l’attuale pista di volo e gli aprons posti ad est ed ovest della stessa. E’ prevista, inoltre, la realizzazione di una vasca per l’autocontenimento delle acque meteoriche per i piazzali denominati APRON 200 e 300, in modo da rispettare le condizioni allo scarico previste dal Piano Generale di Bonifica.

Le principali vasche interrate per il tratamento delle acque meteoriche realizzate sono le seguenti:

  • Vasca di compenso per i piazzali APRON 200 e 300: Dimensioni vasca 54.82 x 34.50 m per un volume totale di 3966 mc;
  • Vasca di trattamento Piazzale APRON 100: Volume complessivo 241 mc;
  • Vasche di trattamento Pista di Volo: Vasca a Est della Pista di Volo – Volume Complessivo 657 mc; Vasa a Ovest della Pista di Volo – Volume complessivo 447 mc